Nella pianura a est di Bologna troviamo Mordano, l’antica “Moretano”. Tra i filari di vite e peschi si scoprono numerosi edifici di pregio, tipici dell’architettura rurale romagnola.

Perchè visitarla

Due torri gemelle fanno ala all’ingresso dell’antico nucleo fortificato di Mordano.
Le torri furono costruite sul finire dell’Ottocento in sostituzione dell’antica porta su progetto dell’ingegner Giovanni Brusi, il quale si ispirò alle torri dell’Arsenale di Venezia.

Da non perdere

A Bubano, frazione del comune di Mordano, sorge il quattrocentesco Torrione sforzesco, recentemente ristrutturato e sede di un museo dedicato alla storia e alla cultura del territorio.

Per tenersi in forma

Il territorio di Mordano è attraversato dalla Ciclovia del Santerno: un percorso ideale in bici per ogni tipo di cicloturista che desidera immergersi nella natura. La Ciclovia presenta un fondo misto tra strade sterrate e asfaltate e collega la pianura del circondario imolese alle pendici dell’Appennino, da Mordano a Castel del Rio.

Appuntamenti di rilievo

Durante il mese di giugno si disputa il “Palio del Torrione”. La rievocazione prende spunto dalla leggenda della presenza di un drago nel suo territorio. Durante tutta la settimana eventi per tutti i gusti.

Per maggiori info visita il sito internet.

Clicca qui per scaricare la tua guida tascabile

Indirizzo & Contatto

Il nosto indirizzo

Mordano (BO)

GPS

44.397590897994, 11.81111131059

Telefono

-

Email

-