Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Scalogno di Romagna IGP

Scalogno di Romagna IGP

Lo Scalogno di Romagna, da non confondersi con quello francese più esposto nei supermercati, è un prodotto tipico della Provincia di Ravenna e più precisamente del Comune di Riolo Terme.

E’ una pianta erbacea da orto, fa famiglia con le Liliacee e si propaga per bulbo o meglio per bulbilli. In nome del piccolo bulbo dal nome altisonante di Allium Ascolanicum, si sono mobilitati ricercatori universitari, si sono consultati gli antichi testi classici, e, soprattutto nel 1997, si è ottenuta la Identificazione Geografica Protetta (IGP) che ne decreta la sovrana residenza in questo fazzoletto di Romagna.

Lo Scalogno è un prodotto biologico in senso pieno, non ha bisogno di niente per crescere e mantenere le sue piacevoli caratteristiche.

Contrariamente alle altre Liliacee, aglio e cipolla, non ha fiore, non c’è perciò scambio di pollini tra una pianta e l’altra e la riproduzione avviene sempre e solo per bulbo. Il colore bianco violaceo, distribuito sulla forma a fiaschetto è invitante e suggerisce gustosi antipasti estivi o robuste preparazioni autunnali.

E’ l’ideale inoltre per preparare ragù o come contorno delle pietanze, nelle versioni sottolio e sottaceto.

Ed è proprio per scoprire e divulgare la conoscenza di questa eccellenza locale, che dal 1992 la PRO LOCO di Riolo Terme organizza nel terzo fine settimana di luglio, una fiera ad hoc.

Chiedi informazioni