Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Un 2018 ricco di proposte al MIC

Un 2018 ricco di proposte al MIC

Al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza in arrivo tre mostre di prim’ordine: Lenci, la Biennale della Ceramica Contemporanea Internazionale e le ceramiche precolombiane.

«Un museo in salute, con una propria identità e progettualità, come ormai in Italia non ne esistono più». Con queste parole Massimo Isola, vice sindaco di Faenza, ha commentato il vivace calendario 2018 del MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, presentato ieri nel corso di una conferenza stampa.

Mostre 2018 al MIC

Numerose e importanti le attività in programma, a partire da tre mostre prestigiose :

  • dal 4 marzo al 3 giugno 2018 la mostra “Lenci, costume e Bon ton”, un’esposizione di piccole plastiche e sculture d’arredo che hanno fatto la fortuna della storica manifattura Lenci, attiva prima nel settore dei panni e delle bambole e dal 1927 nel settore ceramico; le ceramiche traggono ispirazione dalle riviste di moda, accattivanti e maliziose, e raccontano il gusto della società borghese tra gli anni ‘30 e ‘40
  • dal 30 giugno al 7 ottobre 2018 la Biennale della Ceramica Contemporanea Internazionale come edizione speciale del 60° Premio Faenza; critici internazionali selezioneranno le ricerche d’arte contemporanea più innovative che hanno scelto di lavorare la ceramica, con cinque artisti in rappresentanza di ogni nazione
  • dal 11 novembre 2018 al 10 febbraio 2019 la grande mostra “Precolombiane: ceramiche, l’altra faccia dell’America”; il MIC possiede la più grande raccolta italiana di ceramiche precolombiane, la seconda in Europa, con affascinanti testimonianze provenienti dall’area peruviana (culture Nasca e Chimu), dal Messico (culture Teotihuacan, Atzeca, Mixteca, Maya), del Costa Rica e del Brasile.
E poi…

Completano le iniziative del MIC Argillà Italia (31 agosto – 2 settembre), la mostra mercato biennale che quest’anno avrà come Paese ospite la Germania, cui sarà dedicato un ricco programma culturale con eventi, mostre e conferenze; la seconda edizione di Superfici d’Autore, mostra delle ultime produzioni di design di ceramica industriale in concomitanza con Cersaie e Tecnargilla; a ottobre la Settimana del Contemporaneo, mini festival che raccoglie le migliori progettualità che in città si occupano di arte contemporanea, a cui il MIC partecipa con una personale di dipinti e sculture ceramiche di Alessandro Roma.

Lo spazio museale

Inoltre nel 2018 gli spazi del MIC saranno arricchiti dalla Project Room, una sala collocata all’inizio del percorso rinascimentale faentino, che verrà utilizzata per presentare eventi che riguardano il museo come restauri, acquisizione di nuove collezioni, donazioni, pubblicazioni. Sempre nel 2018 dovrebbe concludersi il restauro della biblioteca e tornare accessibile l’antica sala di lettura con i mobili in legno progettati da Ennio Golfieri.

Maggiori informazioni

www.micfaenza.org

La mostra “Lenci, costume e Bon ton”, 4 marzo - 3 giugno 2018 al MIC di Faenza

La mostra “Lenci, costume e Bon ton”, 4 marzo – 3 giugno 2018 al MIC di Faenza

La mostra “Precolombiane: ceramiche, l’altra faccia dell’America”, 11 novembre 2018 - 10 febbraio 2019 al MIC di Faenza

La mostra “Precolombiane: ceramiche, l’altra faccia dell’America”, 11 novembre 2018 – 10 febbraio 2019 al MIC di Faenza

Chiedi informazioni