Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

IF Imola Faenza Tourism Company reduce dalla Fiera TTG di Rimini

IF Imola Faenza Tourism Company reduce dalla Fiera TTG di Rimini

In quattro giorni incontri con 60 operatori da Europa, Sudamerica e Asia

Quattro giorni intensi di lavoro, tra gli stand della fiera turistica più importante d’Italia, che hanno prodotto contatti importanti con una sessantina di operatori provenienti da Europa (Italia compresa), Sudamerica e Asia.

Si può sintetizzare così la partecipazione di una delegazione di If Imola Faenza Tourism Company alla fiera TTG di Rimini che si è svolta la settimana scorsa.

Tra workshop, appuntamenti e altre attività, la società di turismo dell’area imolese e faentina ha lavorato per promuovere il territorio, toccando con mano l’interesse crescente per la nostra zona e per l’Emilia-Romagna in generale, che genera domanda di nuovi servizi: dalle strutture ricettive, alle visite guidate, agli itinerari all’aria aperta.

«Il mercato brasiliano ci ha riconfermato il suo interesse verso il nostro prodotto per l’offerta di qualità legata all’Autodromo e alla figura di Senna, ma anche alla cultura e alla tradizione enogastronomica della nostra regione», dicono da If.

I contatti registrati provengono da Olanda, Lituania, Finlandia, Germania, Italia, Giappone, Spagna, Svezia, Russia, Stati Uniti, Canada, Brasile, Israele, Colombia e sono tour operator, agenzie viaggi, agenzie Mice, Cral e associazioni.

Le tipologie di temi e itinerari turistici più richiesti sono così schematizzabili:

OFFERTA CULTURALE

Rappresentata in particolare dalla città di Faenza che, grazie al MIC e alle botteghe ceramiche, è stata un importante oggetto di interesse, soprattutto per quanto riguarda la possibilità di organizzare laboratori e workshop. Altre attrazioni: Imola per la Rocca Sforzesca, la rete museale, il borgo del Muro Dipinto di Dozza, il borgo pittoresco di Brisighella e Casola Valsenio.

 

OFFERTA MOTORISTICA

Ha un ruolo importante per emergere nel mercato turistico internazionale, è un tratto distintivo per l’offerta regionale, a partire dal Circuito Enzo e Dino Ferrari e dai luoghi della Motorvalley.

 

OFFERTA SPORTIVA E NATURALISTICA

Ha la possibilità di affermarsi grazie alla presenza di un bellissimo Parco Regionale caratterizzato dalla dorsale della Vena del Gesso, ma anche grazie all’attivazione del Ciclobrevetto Romagna4Bike per scoprire il territorio e le sue eccellenze utilizzando come mezzo di trasporto la mountain bike.

 

OFFERTA TERMALE E RELAX

Rappresenta un trend in crescita perché offre nuove opportunità per soggiorni rilassanti, in fuga dallo stress della vita quotidiana e per riprendersi cura di se stessi.

 

OFFERTA ENOGASTRONOMICA

Ha una valenza speciale in quanto questo prodotto, patrimonio italiano della nostra cultura, si abbina molto bene con tutte le diverse offerte. Sono punti di forza per questo tema le aziende vinicole, l’Enoteca Regionale di Dozza, le aziende agricole e agrituristiche, i ristoranti.

 

La tendenza confermata dal confronto con i diversi operatori, infine, è quella di offrire al turista un’esperienza, proponendo una nuova modalità di vivere la vacanza: il turismo esperienziale.

Si propongono dunque laboratori, attività manuali a tema enogastronomico come vendemmia, raccolta delle castagne, delle olive, corsi di cucina, degustazioni guidate in luoghi fuori dalle rotte turistiche classiche e fuori da comune.

In altre parole il turista cerca esperienze autentiche che gli permettano di entrare in contatto diretto con chi vive e lavora sul territorio: il turista (per la maggior parte straniero) si vuole integrare il più possibile con il territorio ed il luogo in cui soggiorna.

 

Chiedi informazioni