Dal: 2 settembre 2017
Al: 24 settembre 2017

Indirizzo

Rocca Sforzesca - Piazza Mazzanti - 48025 Riolo Terme (RA)

GPS: 44.2754941, 11.7221847

Sabato 2 settembre, alle ore 18.00, si terrà l’inaugurazione all’aula multimediale della Rocca di Riolo Terme, della mostra “Trasparenze possibili”.

La mostra, realizzata in collaborazione con il Museo Diocesano di Imola e curata da Marco Violi, vedrà esposte le sculture in vetro realizzate dall’artista imolese Giovanni Bellettini.
La mostra proseguirà fino al 24 Settembre 2017, con il seguente orario di apertura. Fino al 14 settembre il giovedì e venerdì dalle ore 18 alle ore 23 mentre sabato, domenica e festivi dalle ore 15 alle ore 23. Dal 15 settembre il venerdì, sabato , domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

L’artista Giovanni Bellettini è nato a Fanano nel 1937. Per decenni ha insegnato disegno e storia dell’arte al liceo scientifico Luigi Valeriani di Imola. Ha tenuto la sua prima personale nel 1975 ad Imola nella Galleria dei Giovani.

In seguito ha partecipato a varie rassegne e a numerosi simposi di scultura. Nel 1985 ha realizzato il Monumento al donatore del sangue a Imola e il Monumento alla Resistenza di Castel San Pietro Terme.

È del 1987 invece il complesso scultoreo antistante il nuovo mercato coperto di Imola. L’anno successivo Bellettini viene ammesso al Simposio Internazionale di Carrara fra i 24 scultori che realizzano altrettante sculture per i mondiali di calcio del 1990.

Nel 1996 vince il concorso per la costruzione di un monumento ai caduti in guerra per il Comune di Castel Guelfo: dovendo sorgere in prossimità del vecchio borgo lo realizza in mattoni antichi.

Nel 2003, per la Diocesi di Imola, Bellettini realizza il cippo commemorativo del 17° centenario del martirio di San Cassiano.

Dell’artista imolese anche un monumento in bronzo, realizzato a Imola nel 2004, ai caduti della Polizia di Stato e un monumento al lavoro imolese, su commissione dei Maestri del Lavoro di Imola.

Per informazioni:
0546/77411

Commissioni e Biglietti
Gratis
$0,00

Luogo evento

Rocca Sforzesca e Museo del Paesaggio dell’appennino Faentino

Fortificazione militare di fine XIV secolo, che ha seguito nel tempo l’evoluzione delle tecniche offensive tardomedievali, la Rocca di Riolo appartiene alla tipologia della “transizione”, in cui si sommano caratteristiche architettoniche medievali e rinascimentali: il fossato e…