Dal: 4 novembre 2017
Al: 30 marzo 2018

Indirizzo

Viale Baccarini, 19 - 48018 Faenza (RA)

GPS: 44.2893032, 11.88096489999998

Con la mostra “Tra Simbolismo e Liberty: Achille Calzi”, giunge a conclusione un lungo lavoro di ricerca condotto da Ilaria Piazza che è stato avviato dal fondo donato dagli eredi dell’artista nel 2013 al MIC allargandolo poi a numerose raccolte pubbliche e private.

L’esposizione, a cura di Ilaria Piazza e Claudia Casali, promossa e organizzata dal MIC Museo Internazionale della Ceramica con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e con il contributo di BCC- Credito Cooperativo ravennate forlivese & imolese, del Gruppo Hera, della Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì e di SACMI, rappresenta il punto di arrivo di un importante lavoro antologico su un artista cardine della storia culturale e della produzione simbolista e liberty del nostro paese, purtroppo prematuramente scomparso interrompendo, così, la sua instancabile ricerca stilistica.

Achille Calzi (1873 -1919), personalità poliedrica e ricettiva, artista a tutto tondo, portavoce delle nuove istanze della modernità, fu figura importantissima non solo per la vita culturale di Faenza e della corrente Liberty italiana, ma artista attivo nella produzione e innovazione della ceramica applicata all’architettura e all’industria ceramica in Italia.

Ogni domenica, dal 12 novembre al 19 dicembre, alle 10.30 visita guidata gratuita (inclusa nel prezzo del biglietto).

Per informazioni e prenotazioni visite guidtae
Tel +39 0546 697311
www.micfaenza.org
info@micfaenza.org

Commissioni e Biglietti
Gratis
$0,00

Luogo evento

MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche

Faenza, si sa, è la Città della Ceramica (il termine faiance indica internazionalmente le maioliche) e qui non poteva mancare un Museo dedicato alla ceramica. Fondato nel settembre del 1908…